SERVIZI

Forte di un approfondito know-how, che ci vede tra l'altro coinvolti in numerosi progetti ed appalti, lo Sportello europa propone consulenza ed assistenza su finanziamenti attraverso una serie di servizi:

Gare d'appalto

Il nostro team supporta aziende, università, studi di professionisti, ONG ad altre organizzazioni nella partecipazione a gare di appalto europee, dal reperimento d-elle informazioni e documentazione necessaria, alla presentazione dell’offerta. I servizi includono:

  • Monitoraggio e segnalazione settimanale degli appalti europei
  • Reperimento del capitolato d’oneri e pacchetto informativo;
  • Valutazione del bando (economicità, fattibilità, etc…)
  • Valutazione dei criteri d’esclusione, selezione ed eleggibilità;
  • Ricerca del partenariato internazionale, ove necessario;
  • Redazione di calendario e piano di lavoro e individuazione dei documenti per la presentazione;
  • Indicazione e supporto nella stesura dell’offerta tecnica e finanziaria;
  • Preparazione del tender dossier in lingua inglese;
  • Gestione dei contatti in lingua inglese o francese con l’istituzione appaltante.

Progetti europei

Il servizio di consulenza presenta un servizio strutturato per la presentazione di progetti europei al fine di ottenere un finanziamento a fondo perduto, a copertura dei costi del progetto. Questo servizio include:

  • Monitoraggio e segnalazione settimanale delle chiamate a progetto;
  • Reperimento del pacchetto informativo e documenti chiave;
  • Studio di fattibilità dell’idea progettuale;
  • Ricerca di partner internazionali;
  • Redazione di calendario e piano di lavoro e individuazione dei documenti per la presentazione;
  • Indicazioni e supporto nella stesura della proposta progettuale, inclusi i pacchetti di lavoro, valore aggiunto europeo, comunicazione e diffusione, pianificazione finanziaria;
  • Valutazione del pacchetto progettuale, inclusi rilevanza, visibilità, impatto, qualità, economicità;
  • Verifica della documentazione di progetto e preparazione del dossier;
  • Gestione dei contatti in lingua inglese o francese con la Commissione.

E’ possibile inoltre usufruire di un servizio di scrittura personalizzato per un progetto  europeo su preventivo. 

Osservatorio bandi ed eventi europei

Il servizio prevede un monitoraggio giornaliero dei bandi pubblicati dalle istituzioni europee relativi a finanziamenti a fondo perduto e ad appalti di servizi, lavori e forniture. Gli aggiornamenti vengono forniti tramite:

  •  Newsletter settimanale contenente la lista degli appalti pubblicati dalle istituzioni europee, una selezione delle chiamate a progetto, un’agenda degli eventi europei, incluse giornate informative, seminari e conferenze;
  • Informazioni sui programmi di finanziamento europei, attraverso una presentazione sintetica del programma e delle politiche europee connesse, la struttura e gli obiettivi del programma, i beneficiari, i dettagli finanziari e le modalità per accedere al finanziamento;
  • Invio di pubblicazioni delle istituzioni europee, come manuali, linee guida, migliori e buone pratiche, libri bianchi, libri verdi, piani di sviluppo, programmazioni europee annuali, etc..

Lobby

Il personale dell’Ufficio Europa della Camera di Commercio offre supporto alle organizzazioni interessate a seguire ed influenzare il processo legislativo europeo. Le attività comprendono:

  • Indicazione di come svolgere attività di lobby a Bruxelles: stendere una strategia di lobby, strutturare un piano di implementazione, training personalizzato;
  • Gestione delle domande di accreditamento come “portatore di interesse” (lobbista) presso le istituzioni europee;
  • Pubblicazione di articoli relativi alle attività dell’ente committente o ad argomenti di interesse per lo stesso sulla rivista trimestrale InfoItalie della Camera di Commercio, stampata in 5.000 copie e distribuita a tutti i soci della Camera e ad enti e organizzazioni a Bruxelles;
  • Supporto nella ricerca di contatti rilevanti a Bruxelles e facilitazione dei contatti con gli eurodeputati;
  • Partecipazione alle riunioni delle Commissioni parlamentari nel settore di interesse;
  • Invio di report relativi a direttive e regolamenti discussi e approvati in parlamento Europeo;
  • Presentazione di emendamenti.

Ufficio di rappresentanza

Grazie a questo servizio è possibile beneficiare di un “Ufficio virtuale” a Bruxelles, domiciliato presso la sede della Camera di Commercio. L’Ufficio di rappresentanza dà il diritto di inserire l’indirizzo di Bruxelles tra i recapiti nella propria carta intestata, dando una connotazione europea al proprio ente. È inoltre requisito indispensabile per chi voglia accreditarsi come lobbista presso le Istituzioni europee. Il servizio include, inoltre:

  • Affissione della targa all’ingresso della sede della Camera di Commercio;
  • Ricezione e smistamento della corrispondenza;
  • Disponibilità di una sala riunioni per 20 persone attrezzata a Bruxelles;
  • Disponibilità di una sala conferenze per 50 persone attrezzata a Bruxelles.

Networking

Organizzazione di incontri a Bruxelles con funzionari europei, policy makers, lobbisti, rappresentanti di regioni, associazioni e imprese europee, operanti in un determinato settore. L’attività di networking è facilitata dalla partecipazione ad eventi europei per conto dell’ente committente e l’invio di materiale informativo e report dell’evento. Partecipare a giornate informative e conferenze tematiche organizzate a Bruxelles permette di essere inseriti nelle liste degli iscritti all’evento e nelle mailing list internazionali, accrescendo visibilità e dimensione internazionale.

Formazione

La Camera di Commercio Belgo-Italiana organizza dei corsi di fomazione che permettono ai partecipanti di acquisire competenze specifiche nell’ambito delle politiche europee e di rendersi competivi nel mercato europeo. Tutti i corsi sono organizzati con il supporto del MiSe e hanno ottenuto cerificazione ISO 9011. La Summer School in cooperazione allo sviluppo ha come obiettivo di far acquisire ai partecipanti gli strumenti analitici e pratici fondamentali sulle politiche europee in materia di cooperazione allo sviluppo. A tal fine si analizzeranno i principali programmi della Commissione europea nell'ottica della gestione dei progetti comunitari.

Il Corso di Europrogettazione è rivolto a consulenti e professionisti del settore sia pubblico che privato che intendano approfondire le loro conoscenze in materia di politiche europee e di progetti comunitari, seguendo la metodologia del “learning by doing”. Il corso, che si tiene in lingua italiana, intende fornire una visione globale sulle opportunità di finanziamento offerte dall’Unione Europea ed un’introduzione alle tecniche necessarie per la formulazione di idee progettuali in linea con i programmi europei e le esigenzedell’azienda o dell’ente locale.

Il Corso di Specializzazione in finanziamenti europei per il Mediterraneo, si focalizza sui programmi rivolti alla regione mediterranea, una zona di grande interesse per la comunità internazionale. Il corso, in lingua italiana, si rivolge ad imprenditori, consulenti e professionisti, ma anche ad enti locali, università e centri di ricerca, con l’obiettivo di fonrire gli strumenti utili per poter accedere alle opportunità di finanziamento europeo collegate alla cooperazione nel nacino del Mediterraneo e di sviluppare le tecniche di redazione dei progetti necessari per l’ottenimento dei fondi.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen